Madonna del Sabato: i “picciotti” dell’amministrazione

minacciaNon è solo una questione di soldi.

La crisi economica sembra non risparmiare nessuno.

Ne sa qualcosa l’amministrazione che sguinzaglia propri rappresentanti a mendicare “gettoni” del Luna Park momentaneamente allestito in occasione dei festeggiamenti della Madonna del Sabato.

Questi, colti con le mani in pasta, anziché scusarsi coi presenti e con la cittadinanza tutta, sembra abbiano minacciato coloro che, indignati, ne avevano rilevato l’ inopportunità comportamentale, oltre che l’illiceità.

Esprimiamo massima solidarietà ai cittadini vittime dell’accaduto.

Ancora una volta i nostri amministratori, con fare mafioso, si sentono autorizzati a qualsiasi azione, ma questa volta hanno toccato il fondo.

Se quanto letto online corrisponde a vero, il comportamento del consigliere e dell’assessore è da condannare, prima che sul piano politico, su quello umano.

Nell’esprimere la nostra indignazione, invitiamo vibratamente l’amministrazione ad un sussulto di dignità.

Se tutti pagassero il giusto probabilmente il prezzo dei biglietti sarebbe più che dimezzato.
Non credete che fosse più opportuno destinare quei biglietti ai bambini delle famiglie in difficoltà?
Loro sono i primi ad essere stati offesi da questa mala-politica.

Così la Giostra non gira.

Annunci

Ciak!..


11121263_10205418716419891_1286985729_n

Agorà con l’europarlamentare M5S PEDICINI e i candidati alle regionali a Minervino!

PediciniVenerdì 10 Aprile, in Piazza Bovio a Minervino Murge, si svolgerà, alle ore 18:30, una agorà con il portavoce del Movimento 5 Stelle al Parlamento Europeo, Piernicola Pedicini. All’evento parteciperanno anche quattro candidati al consiglio regionale della Puglia: Savio Chiariello, Paolo Nugnes, Grazia Di Bari e Brigitta D’Aulisa.
Ci teniamo a sottolineare che l’agorà non è il solito comizio elettorale, ma è un’occasione di confronto con chi, grazie ai nostri voti, ci rappresenta nelle istituzioni. A Maggio scorso, infatti, si sono tenute le elezioni europee e, a distanza di un anno, il M5S non si dimentica di chi ha riposto fiducia, anzi il Movimento torna sul territorio per parlare del proprio operato, delle proposte e dei risultati.
Essendo sicuri di aver fatto un buon lavoro, vi presenteremo anche alcuni candidati al consiglio regionale, che potrebbero essere eletti nelle elezioni del 31 Maggio.
All’evento sono invitati tutti, ma soprattutto l’invito è rivolto a chi è scettico. In tale occasione avrà l’opportunità di confrontarsi con un europarlamentare, che scioglierà personalmente i dubbi e le criticità dei presenti.
L’onestà andrà di moda!