Emergenza Neve: 3 proposte a 5 Stelle

Dopo la nevicata di capodanno sono fioccate critiche e giustificazioni. In questo trambusto NOI abbiamo partorito le nostre 3 proposte per evitare che in futuro si ripeta questa situazione.

Cosa bisogna già sapere?

-Già nel 2012 l’emergenza neve fu gestita in modo pessimo. Solo qualche giorno fa è stata pubblicata la determina di spesa di 103.000€ per quella volta;
-la TRA.DE.CO., la stessa azienda che gestisce la raccolta rifiuti a Minervino,  viene pagar da noi cittadini per fronteggiare le emergenze neve. Ma nel 2012 non mossero un dito;
-il contratto con la TRA.DE.CO. è scaduto circa due anni fa (Marzo 2013), ma non si è mai svolta mai nessuna nuova gara d’appalto, anzi il servizio è stato prorogato per ben 4 volte, l’ultima nel novembre 2014.

Detto questo, nel 2012 l’ufficio tecnico stimò che la TRA.DE.CO. doveva al comune circa 70.000€ per il servizio non reso, pagato due volte dai cittadini.
MA COSA ACCADDE?
Con una trattativa simile a quelle che fate con un vucumprà, una transazione di soli 7.000€ circa pose fine alla storia.
Avranno dimenticato uno 0?

Passiamo a qualche giorno fa. Una nevicata preannunciata da tutti viene sottovalutata arrecando gravi disagi. La TRA.DE.CO., cullandosi su quanto successo 2 anni prima, non interviene e l’amministrazione incarica privati di spalare via la neve.
ANCORA UNA VOLTA I CITTADINI PAGANO 2 VOLTE LO STESSO SERVIZIO! E’ INACCETTABILE!

Tuttavia il nostro intento è quello di essere propositivi e costruttivi.
Seguendo tale linea abbiamo pensato come migliorare la situazione partendo da ciò che non ha funzionato e ciò che invece ci ha soddisfatti.
Abbiamo già parlato della TRA.DE.CO. e le sue colpe, ma siamo stati sorpresi, in alcuni casi, dal grande senso civico dei cittadini, la loro abnegazione e se vogliamo anche la loro indipendenza da queste dinamiche che hanno portato gli stessi a sopperire alla mancanza di servizi con il proprio lavoro, spalando neve per sé e per gli impossibilitati.

LE PROPOSTE

  1. L’amministrazione proceda immediatamente per una richiesta di risarcimento danni per inadempimento del contratto e si impegni a destinare una parte sostanziale e ben definita di quei fondi ai cittadini che, in situazioni analoghe a quella appena vissuta, confermeranno il loro impegno e il loro senso civico a favore della comunità.
  2. Venga seriamente attuato un piano di recupero per le nostre strade che in seguito all’azione di mezzi pesanti sono peggiorate rispetto ad una situazione già critica. Vengano utilizzati i fondi del Ministero dell’interno (60.000€) e il 50% di proventi delle sanzioni amministrative, tenendo conto che nel 2014 sono state 65.000€.
  3. Celebrare una nuova gara d’appalto per il servizio di raccolta rifiuti, considerando la scadenza naturale della proroga alla TRA.DE.CO a maggio 2015, che preveda la diretta gestione dell’emergenza neve da parte dell’amministrazione, la quale potrà realmente applicare un piano ben preciso: coordinare tutti i volontari, agricoltori con mezzi adatti, disoccupati ed indigenti (tutti appositamente inseriti in albo), retribuendoli con un corrispettivo quantificato.
    In questo modo avremo un lavoro serio e i soldi non finiranno nelle tasche di privati o dei soliti noti, ma andranno al cittadino bisognoso che si mette a disposizione della comunità.

Dal nostro punto rivista un po’ autocritico in questa situazione, ringraziamo il GOE e tutti i cittadini che si sono impegnati in prima persona. Dopo aver analizzato quanto potevamo fare concretamente noi, si è convenuto che non appena possibile ci uniremo ai volontari per dare una mano con azioni reali.

Opereremo direttamente sul territorio, spalando neve o altro. Proprio per questo, sentendo parlare di valorizzazione del territorio e accorgendoci che niente viene fatto di concreto, anticipiamo la nostra iniziativa: #puliAMOminervino!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...