La nostra lettera a Babbo Natale

Caro Babbo Natale,
in un periodo di forte austerità come questo anche tu hai dovuto adottare la spending review lasciando la Renna, ma non preoccuparti: il nostro sindaco potrà prestarti una Skoda. Dato che il mezzo alla fin fine lo paghiamo sempre noi, ti chiediamo qualche regalino a basso costo:

  • Illumina Rino quando deve firmare le ordinanze di proroga del servizio rifiuti alla TRA.DE.CO;
  • Suggerisci all’amministrazione come spendere 60.000€ per la manutenzione delle strade;
  • Vista l’IMU sui terreni agricoli, ricorda di far raccogliere i frutti ai nostri agricoltori, che tanto producono       ma poco guadagnano;
  • Dona un briciolo di sincerità e competenza alla nostra giunta comunale;
  • Fai in modo che gli atti comunali siano consultabili sul sito istituzionale e anche in biblioteca;
  • Dai una delle tue vecchie renne al lontano consigliere (a cui paghiamo ogni viaggio) che mantiene      l’amministrazione;
  • Dai un po’ di fosforo al PD, che ha dimenticato tutte le promesse elettorali;
  • Ridona lo strumento al trombettista, che ha dimostrato di non essere abile col fischietto e coi paletti;
  • Proteggi Minervino dal Padre, dal Figlio e dal Vescovo accanto.

Care concittadine e cari concittadini, ieri era male, oggi è peggio e domani, se non ribaltiamo le proiezioni, sarà catastrofico.
Auguri a tutti voi che siete i veri Babbo Natale.

L’onestà andrà di moda

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...