Rino , premio nobel…

Rino, lo scienziato pazzo
Rino, lo scienziato pazzo

Dopo la contestazione in bacheca arriva finalmente una risposta dall’amministrazione, la quale afferma di essere altamente operativa, che l’appalto per le strade è stato aggiudicato e che a breve partiranno i lavori. Inoltre il sindaco in persona accusa gli Amici di Beppe Grillo di essere disinformati e soprattutto disinformatori.

In risposta noi, Amici di Beppe Grillo, candidiamo Rino Superbo e tutta l’amministrazione al premio Nobel per la chimica: in Agosto infatti il sindaco ha scoperto l’acqua calda rendendosi conto che le strade di minervino erano totalmente impraticabili.

Ma cosa ha fatto?

Per evitare l’ingorgo all’ufficio tecnico ha decretato la chiusura dell’ufficio del giudice di pace per realizzare nientemeno che il progetto per l’impiego dei 60.000€ offerti per gentile concessione dello stato.
A distanza di 3 mesi il nostro Chimico è ancora in attesa del casellario giudiziario, superando la fase dell’aggiudicazione provvisoria ove mai sia stata celebrata la gara visto che abbiamo verificato vanamente l’esistenza di atti di aggiudicazione.

Caro sindaco, ma perché offende la nostra intelligenza?
Non sarebbe più semplice dire le cose come stanno effettivamente?
Anche perché il nostro fine è quello di stimolare chiunque a migliorare la vivibilità di questo territorio, senza pretendere meriti perché quello sono indiscutibilmente tutti vostri.

Non saremo dei premi Nobel, ma riusciamo almeno a leggere gli atti messi a disposizione sul sito, a meno che non ce ne siano altri secretati a cui lei si riferisce.

L’onestà tornerà di moda!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...